Logo Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale
Azienda Territoriale 
per l'Edilizia Residenziale
della Provincia di Venezia 

ATER: qualità certificata

Il Sistema qualità, in ambito aziendale e produttivo, identifica un insieme di regole scritte (dette procedure) costantemente aggiornate e periodicamente verificate nella loro applicazione, che garantiscono la conformità del prodotto o del servizio a determinate esigenze. In altre parole, “qualità” non significa soltanto un generico livello superiore nella realizzazione del prodotto o nella fornitura del servizio, ma un modo di lavorare secondo procedure definite che specificano, per le varie “cose da fare”, chi, come e in che modo deve farle.

Le procedure si basano su precise norme internazionali di riferimento (nel caso dell’attività dell’Ater, le norme ISO 9000, ISO 9001 e ISO 9004) che stabiliscono concetti, terminologia, sistemi di gestione, processi di miglioramento. Le varie procedure del Sistema qualità Ater sono state redatte dopo approfonditi studi sulle attività e le finalità aziendali, che naturalmente hanno comportato una riflessione e numerose modifiche sul modo di operare. Descrivono le attività – progettazione, direzione lavori, manutenzione, gestione utenza, gestione patrimonio, attività immobiliari, servizi generali – dalla programmazione allo svolgimento fino alla valutazione finale dell’efficacia del servizio erogato e della soddisfazione dell’utente/cittadino. L’obiettivo che si vuole raggiungere è far coincidere le richieste degli utenti con l’offerta dell’azienda, nell’ambito di quanto previsto dai fini istituzionali e dalla normativa di riferimento, ottimizzando le risorse disponibili e intervenendo con azioni mirate e progetti specifici laddove le aspettative dell’utenza non siano risultate adeguatamente soddisfatte.

Un organismo di certificazione, indipendente e qualificato, ha verificato e attestato che il Sistema di gestione per la qualità adottato dall’ATER Venezia è conforme ai requisiti previsti dalla normativa internazionale. In questo modo, l’ATER ha conseguito la “Certificazione di Qualità”, con certificato n° IT04/0004 rilasciato da System & Services Certification (Sgs) Italia il 7 gennaio 2004 attestante la conformità del Sistema Qualità Ater alla norma ISO 9001 (UNI EN ISO 9001), valutato secondo le prescrizioni Sincert RT-05.

La “Certificazione di Qualità” vale tre anni ma ogni anno l’organismo di certificazione effettua una verifica di conformità: la politica per la qualità dell’Ater, infatti, prevede la periodica ridefinizione degli obiettivi aziendali e, di conseguenza, coerenti interventi sull’organizzazione e le risorse.

Dalla revisione triennale del gennaio 2013 è emerso che l’Ater “ha dimostrato la capacità del sistema di raggiungere sistematicamente i requisiti per i prodotti o servizi in linea con lo scopo e gli obiettivi e la politica dell’organizzazione”. La certificazione di qualità è stata così non solo “confermata” ma anche “raccomandata”, ottenendo cioè il massimo dei gradi previsti per la certificazione.

 

La “Politica per la qualità Ater” (documento del 17 luglio 2018)

Top