Logo Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale
Azienda Territoriale 
per l'Edilizia Residenziale
della Provincia di Venezia 

Sacca Fisola – Completati i lavori strutturali e il grande murale in calle Boseghe

Venezia, 30 dicembre 2021  –  Tolte le impalcature attorno al palazzo Ater in calle Boseghe a Sacca Fisola, il nuovo murale che lo decora è pienamente visibile dagli abitanti del quartiere e anche dai passeggeri dei battelli che percorrono il canale della Giudecca e dai passanti a San Basilio.

Il murale prende l’intera facciata “di testa” dell’edificio e le due contigue, e dà al quartiere una nuova connotazione identitaria. L’iniziativa perciò si intitola “Non isoliamo l’arte” e il tema, secondo la finalità sociale e architettonica dell’Ater, è “Il valore della casa”.

Tema rappresentato attraverso un effetto prospettico che “scarta” l’involucro del palazzo per scoprirne uno nuovo sottostante. L’idea è frutto del dialogo tra i tecnici dell’Ater e Alessandro Ferri, in arte Dado, autore e teorico del writing, o graffitismo, con opere in varie città e musei italiani e stranieri. “L’opera desidera essere – ha spiegato Dado – un segno concreto e un punto d’inizio per delle nuove e diverse progettualità rivolte alla condivisione delle aree comuni del territorio”.

“L’Ater di Venezia – ha aggiunto il presidente Fabio Nordio – ha voluto interpretare il proprio ruolo non solo di servizio alla residenza ma anche di valorizzazione dell’ambiente. Il murale come specchio e interfaccia tra il dentro e il fuori, tra l’edificio e i suoi abitanti e lo spazio visibile circostante”.

Il dipinto, approvato dalla Soprintendenza alle Belle arti, dal Comune di Venezia e dal Consiglio di amministrazione dell’Ater, rifinisce i lavori di riqualificazione energetica e antisismica del palazzo, finanziati con i proventi delle vendite effettuate negli anni scorsi, con incentivi pubblici (il cosiddetto “conto termico”) e con fondi Ater. E’ stato effettuato un consolidamento delle strutture, realizzato un “cappotto” spesso quattordici centimetri, rifatto l’intonaco, coibentato il tetto, rinnovata la pavimentazione delle terrazze comuni e posizionati serramenti ad alto isolamento termico-acustico, per garantire agli inquilini maggior benessere e risparmio nelle bollette.

Il murale non grava sul bilancio dell’Ater ma è realizzato grazie al sostegno all’artista di alcuni collezionisti e alla partecipazione progettuale della ditta Venpa Spa di Dolo.

 

Completate la riqualificazione e il murale dell’edificio Ater in calle Boseghe, a Sacca Fisola.

 

Top