Logo Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale
Azienda Territoriale 
per l'Edilizia Residenziale
della Provincia di Venezia 

Imposta di registrazione: addebitata a maggio la quota per il 2020, a luglio per il 2021, a novembre per il 2022

Venezia, 22 luglio 2022  –  Nei mesi scorsi, a maggio e luglio, gli inquilini hanno visto addebitata nei bollettini, oltre al canone di locazione ad eventuali altre spese, anche la metà dell’imposta di registrazione del contratto.

L’Ater di Venezia precisa che tale imposta – a carico degli inquilini per il cinquanta per cento e dell’Ater per la rimanente metà – si riferisce agli anni passati: nella bollettazione di luglio è stata addebitata la quota relativa al 2021, nella bollettazione di maggio quella relativa al 2020.

La ragione degli addebiti ritardati e ravvicinati deriva dalle modifiche determinate dalla nuova legge regionale (L.R. n.39/2017), per cui i “vecchi” contratti sono stati tutti trasformati. L’Ater ha dovuto pertanto – in accordo con l’Agenzia delle entrate – registrare circa settemila contratti con una procedura manuale, giungendo nei primi mesi di quest’anno a riallinearsi con le precedenti annualità.

Riassumendo, gli inquilini hanno pagato nel 2020 (in qualche caso all’inizio del 2021) la metà a loro carico dell’imposta del 2019. Nel 2021 non hanno pagato nulla. Nel maggio 2022 la metà dell’imposta relativa al 2020 e nel luglio 2022 la metà relativa al 2021. Manca la metà del 2022, che sarà addebitata con l’affitto del prossimo novembre. Nel 2023 gli addebiti ritorneranno con la regolare periodicità annuale.

Si ricorda che l’imposta è calcolata sul canone di locazione effettivamente dovuto al momento della registrazione del contratto. Se in quel momento, a causa della mancata presentazione dell’Isee, all’inquilino viene addebitato il canone massimo maggiorato del dieci per cento, l’imposta sarà calcolata su quell’importo, quindi più onerosa. Una ragione di più per presentare l’Isee all’inizio dell’anno e comunque prima della scadenza indicata dall’Ater.

Top