Logo Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale
Azienda Territoriale 
per l'Edilizia Residenziale
della Provincia di Venezia 

Si possono ricevere anche via e-mail i bollettini per pagare l’affitto e gli allegati

 

Venezia, 4 agosto 2020  –  I bollettini per il pagamento del canone di locazione e la documentazione allegata possono arrivare prima: basta farseli mandare dall’Ater via e-mail invece che via posta ordinaria.

Il nuovo servizio sarà operativo con i bollettini di novembre-dicembre e si può richiedere scaricando da questo sito, sezione ‘modulistica inquilini’, il modulo 19AG – Richiesta di ricevere via e-mail i bollettini, da compilare e trasmettere all’Ater allegando una copia della carta d’identità dell’assegnatario. L’Ater interromperà quindi la spedizione postale dei bollettini.

Si tratta di una modalità di ricevimento dei bollettini, o del resoconto (nel caso sia attivo l’addebito diretto dal conto corrente bancario o postale) e della documentazione allegata (informazioni, fattura, eccetera) . Restano invariate le modalità di pagamento: presso gli uffici postali; con l’addebito diretto dal conto corrente bancario o postale; con i servizi di “home banking” forniti da Poste Italiane Spa e dai maggiori istituti di credito, oppure tramite bonifico bancario, con il codice IBAN: IT 33 G 07601 02000 000017848300 intestato ad Ater di Venezia, indicando nella causale: codice utente, cognome e nome dell’intestatario del contratto di locazione, mese a cui si riferisce il pagamento.

Nel modulo n. 19AG vi è anche la possibilità (a discrezione dell’utente) di indicare un numero di telefono a cui l’Ater potrà trasmettere – appena questo servizio sarà attivo – degli sms gratuiti di avviso o informazione riguardanti esclusivamente il rapporto contrattuale tra inquilino e Ater.

 

 

Top