Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale della Provincia di Venezia

L’Ater di Venezia ricerca imprese per affidamento lavori

stampa

AVVISO PER LA FORMAZIONE DELL’ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DA INTERPELLARE PER LE PROCEDURE NEGOZIATE PER L’AFFIDAMENTO DI LAVORI PUBBLICI (artt. 35 c. 1, 36 c. 2 del DLgs 50/2016).

Venezia, 3 aprile 2017 – L’Ater di Venezia intende formare un elenco di operatori per l’esecuzione dei lavori pubblici, da interpellare in caso di ricorso a procedure negoziate per importi complessivi d’appalto (lavori+ oneri per la sicurezza) superiori a € 150.000,00 e inferiori a € 1.000.000,00.

Si tratta di lavori in materia edilizia ed impiantistica da realizzarsi su unità abitative e non abitative di immobili di proprietà di Ater Venezia o di terzi ma in gestione ad Ater, dislocati nei comuni della Provincia di Venezia.

La domanda di partecipazione dovrà essere inviata esclusivamente mediante l’apposita procedura “on-line” entro le ore 12.00 del giorno 05.05.2017.

L’inserimento nell’elenco avverrà solo a seguito di verifica della completezza della documentazione comprovante il possesso dei requisiti, all’esito della quale sarà dato riscontro via e-mail. L’elenco avrà validità dalla data di pubblicazione nel profilo del committente fino al 31.12.2018.

Scarica l’avviso e gli allegati

 

Link alla procedura di registrazione:
www.atervenezia.com/pbmol

Note: Per poter procedere all’iscrizione all’elenco in questione, l’operatore economico dovrà prima registrarsi al sito aziendale cliccando su la voce “registrazione” e seguendo le istruzioni a video. Una volta avvenuta la registrazione, prima di procedere con l’iscrizione all’elenco in questione, è opportuno che l’operatore economico scarichi e compili l’istanza secondo il modello “A”, l’elenco degli interventi programmati e il quadro relativo alle zone d’intervento, contenuti nella sotto riportata sezione “documenti generali”. Tali modelli, poi, quando sarà richiesto dalla procedura di iscrizione, dovranno essere scansionati e caricati a sistema. Si evidenzia che possono essere caricati a sistema unicamente file di dimensione non superiore ad 2 MB; per tale ragione nella scansione dei documenti è da utilizzare la minore risoluzione possibile, al fine di contenere la dimensione dei file. Per informazioni relative alla registrazione alla procedura, rivolgersi al Servizio Tecnico Amministrativo tel. 041.798926.

Torna Sutorna su