Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale della Provincia di Venezia

Cona

stampa

14 settembre 2013 – Cinque alloggi ricavati dalla ristrutturazione dell’ex scuola elementare di Cona sono stati consegnati dall’Ater, che ha curato progettazione e direzione dei lavori, al Comune di Cona e da questo agli inquilini assegnatari.

L’edificio, che si trova in via Tripoli 6, sulla strada provinciale che conduce a Agna, risale al 1934 e da tempo era inutilizzato. Ne sono stati ricavati tre alloggi di oltre novanta metri quadrati, con ingresso, soggiorno-pranzo, doppi servizi, tre camere in un alloggio e due negli altri. Inoltre un alloggio con ingresso-soggiorno-pranzo e una camera da letto, e un monolocale. Tutti sono dotati di impianto di riscaldamento-raffreddamento a pavimento, con pompe di calore coadiuvate da pannelli solari (classe energetica “B”).

L’intervento è stato finanziato con i proventi della vendita di alloggi di edilizia residenziale pubblica, per complessivi 486 mila euro, di cui 400 mila di lavori, realizzati dalla Costruzioni Beltrame Srl di Cavarzere.

Comune e Ater hanno voluto dare nuova vita alla vecchia scuola del paese, rispettando i caratteri originali dell’edificio, mantenendo inalterate le facciate e scegliendo soluzioni poco invasive sulle strutture portanti e sulla distribuzione interna, cercando di ridurre l’impatto ambientale e i consumi energetici.

Alla cerimonia di consegna dei cinque alloggi hanno partecipato, oltre ai nuovi inquilini, il sindaco di Cona Anna Berto, il vicesindaco Antonio Bottin e, per l’Ater, il vicepresidente Pier Luigi Parisotto e il direttore Aldo Luciano Marcon.cona-Immagine-061-fronte-centrale-001

Torna Sutorna su