Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale della Provincia di Venezia

L’aggiornamento del canone

stampa

Il canone di locazione viene modificato annualmente, a decorrere dal mese di gennaio, sulla base dei nuovi redditi percepiti dall’intero nucleo familiare e in relazione alla modifica dei parametri relativi alla vetustà dell’edificio e al costo di costruzione.

Oltre a ciò, il canone applicato viene aggiornato ogni anno in misura pari al 75 per cento della variazione, accertata dall’Istat, dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, verificatasi nell’anno precedente; l’aumento decorre dal mese di gennaio per gli alloggi costruiti dopo il 1977 e dal mese di agosto per gli alloggi costruiti fino al 31 dicembre 1977.

Torna Sutorna su