Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale della Provincia di Venezia

Spinea

stampa

Spinea: ventiquattro nuovi alloggi Ater

Ventiquattro nuovi alloggi di edilizia residenziale pubblica sono stati consegnati dall’Ater di Venezia al Comune di Spinea, che li ha assegnati agli inquilini, secondo graduatoria comunale. La cerimonia di consegna si è svolta in Municipio, per poi continuare con la visita degli alloggi, in via Cici. Sono intervenuti il sindaco di Spinea, Claudio Tessari, e il presidente dell’Ater, Pier Luigi Parisotto.

L’edificio si sviluppa su tre piani oltre al piano terra. Sono stati ricavati dodici alloggi con soggiorno-angolo cottura e una camera da letto; nove alloggi con cucina, soggiorno e due camere da letto; tre alloggi con cucina, soggiorno, tre camere da letto e doppi servizi. Vi sono oltre quattrocento metri quadrati di aree verdi condominiali, dieci posti auto esterni e ventiquattro autorimesse.

L’importo del finanziamento della Regione del Veneto ammonta complessivamente a due milioni e mezzo di euro e comprende l’acquisizione dell’area, le spese tecniche, le imposte, oltre a un milione e mezzo per i lavori, realizzati dall’impresa I.Ve.Co. Costruzioni Spa di Cessalto (Treviso) su progetto e sotto la direzione tecnica dell’Ater di Venezia. Gli alloggi, in quanto realizzati con sovvenzioni pubbliche, sono stati locati sulla base della legge regionale n. 10/1996 che regola l’edilizia residenziale pubblico, a un canone calcolato anche secondo il reddito delle famiglie assegnatarie.

Torna Sutorna su