Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale della Provincia di Venezia

Musile di Piave

stampa

A Musile di Piave quindici nuovi alloggi

Un nuovo fabbricato con quindici alloggi è stato costruito dall’Ater a Musile di Piave. Dodici alloggi hanno una superficie compresa tra i 42 e i 50 metri quadrati e sono composti da soggiorno con angolo cottura, una camera da letto e terrazza, più garage o posto auto esterno. Tre alloggi sono più grandi, di 55 metri quadrati, con due camere da letto. Il progetto è dell’ingegner Andrea De Marchi dell’Ater. L’importo complessivo dell’investimento ammonta a 1.119.679 euro, dei quali 493 mila di fondi della Regione Veneto e 626 mila di fondi Ater.
I lavori, iniziati nel luglio 2002, si sono conclusi nel novembre 2003. Il certificato di abitabilità è stato rilasciato nel novembre 2004. Gli alloggi sono stati dati in affitto secondo quanto previsto dalla legge 431/1998. Il canone di locazione non è calcolato in base al reddito e va dai 200 ai 250 euro al mese. L’assegnazione è stata effettuata mediante apposito bando.

 

Torna Sutorna su