Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale della Provincia di Venezia

Chirignago

stampa

Consegnati al Comune di Venezia i 31 alloggi di Chirignago

Con una breve cerimonia nella sede del Consiglio di quartiere di Chirignago, in piazza San Giorgio, sono stati consegnati al Comune di Venezia e agli inquilini assegnatari gli alloggi del nuovo fabbricato costruito dall’Ater in via Montessori 31. L’edificio comprende trentun alloggi, dodici dei quali di piccole dimensioni (tra i 45 e i 49 metri quadrati, con soggiorno-angolo cottura e camera da letto), nove di medie dimensioni (di circa 56 metri quadrati, con soggiorno-angolo cottura e due camere da letto), dieci di grandi dimensioni (tra i 66 e i 75 metri quadrati, con soggiorno-angolo cottura e tre stanze). Tutti gli alloggi sono dotati di garage e cantinola al piano terra.

Il progetto è stato redatto dallo Studio architetti Iginio Cappai e Pietro Mainardis. L’impresa costruttrice è la Anselmi Aronne Costruzioni generali s.r.l. di San Giorgio in Bosco (Padova), che ha iniziato i lavori nel novembre 1997 per completarli nel giugno del 2000, mentre nel luglio del 2001 è stato concesso il certificato di abitabilità. L’intervento è stato realizzato sulla base della legge n. 67/1988, per un importo complessivo di 1.943.070 euro, dei quali 1.280.657 euro di lavori. Venticinque alloggi sono già stati assegnati dal Comune di Venezia a canoni di locazione – calcolati sulla base della legge n. 10/1996 – compresi tra 8 e 145 euro.

Torna Sutorna su