Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale della Provincia di Venezia

Marcon

stampa

Sono stati consegnati al Comune di Marcon cinque alloggi di nuova costruzione destinati a persone anziane.
L’edificio si trova in un’area del centro storico di Marcon, in via della Cultura, destinata dal Piano regolatore ad area per attrezzature di interesse pubblico. Il fabbricato, composto da singole unità abitative ad un piano, è realizzato in continuità con un edificio esistente destinato anch’esso a residenza per anziani. Nell’area attigua a quella di intervento è già stato realizzato un centro sociale per anziani ed è inoltre previsto il mantenimento di verde pubblico. L’intervento si configura quindi come il completamento di un programma edilizio destinato dall’Amministrazione comunale a fasce sociali deboli quali sono gli anziani.

Il progetto consiste in alloggi ad un solo piano di 45 metri quadrati; ogni unità abitativa è composta dal soggiorno con angolo cottura, da un disimpegno, dal bagno e da una camera da letto di 14 metri quadrati. La zona giorno è disposta a sud ed è riparata verso l’esterno da un portico disposto lungo l’intero sviluppo dell’edificio. Questo portico permette il collegamento tra le singole unità residenziali e diventa punto di sosta e luogo di incontro tra gli anziani residenti; per questa ragione all’esterno di ogni singola abitazione è prevista una seduta sotto il portico, rivolta verso il giardino di proprietà.

Ogni alloggio è dotato di un ingresso indipendente, di uno spazio esterno di parcheggi, oltreché di un’area verde comune sul retro dell’edificio. Intorno all’edificio è stato realizzato un sistema di passaggi che consente il raggiungimento dell’area verde retrostante.

L’intervento è stato realizzato dall’Ater su progetto dell’architetto Stefania Spiazzi che, coadiuvata dal geometra Marino Bona, ha diretto i lavori dell’impresa Cosm s.r.l. di Terni, per un importo di 334 milioni di lire.

Torna Sutorna su