Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale della Provincia di Venezia

Torre di Fine

stampa

Due nuovi edifici con otto alloggi ciascuno, sono stati realizzati dall’Ater a Torre di Fine e consegnati al Comune di Eraclea.

I due fabbricati sono speculari e, al piano terra, hanno due alloggi con una superficie di 42 metri quadrati e due di 72 metri quadrati. Atri due di 72 metri quadrati sono al primo piano, con ulteriori due di 67 metri quadrati.

Tutti gli alloggi hanno un magazzino al piano terra e un garage e sono predisposti per l’installazione di attrezzature adatte ai portatori di handicap. Quelli al piano terra sono privi di barriere architettoniche e facilmente accessibili.

L’intervento, su progetto dell’architetto Stefano Bassan, è stato finanziato con i fondi della legge n. 179/1992 per un costo di costruzione pari a 1,5 miliardi di lire e un costo complessivo di due miliardi.

I lavori, diretti dall’ing. Giorgio Barbon assistito da Katia Zorzetto, Raffello Ravera e Roberto Vio-Genova, sono iniziati nel luglio 1998 e regolarmente ultimati dalle imprese Ice Pachino Srl e Solarium Costruzioni Srl di Siracusa nell’aprile 2000.

Torna Sutorna su